Alcuni ricercatori scientifici hanno scoperto l’esistenza nell’uomo di una molecola, l’irisina, che possiede diverse proprietà benefiche per la salute fisica e mentale. Secondo alcune indagini da laboratorio si è proprio evidenziato che durante l’attività fisica aumentano i livelli di irisina nel cervello, stimolando la memoria e l’apprendimento e recenti ricerche fatte sulle cavie e poi sull’uomo, hanno individuato l’importanza dell’irisina ai fini del metabolismo, bruciando i grassi e facendo dimagrire. Infine, ricerche italiane hanno evidenziato la capacità di questo ormone nella crescita del tessuto osseo.

L’irisina è stata scoperta nel 2012, dal ricercatore statunitense Spiegelman che dopo aver riscontrato il suo sviluppo sulle cavie di laboratorio, non ne evidenziò sull’uomo, cosicché la ricerca venne abbandonata. Venne ripresa in seguito, cambiando metodo di ricerca e con una tecnica chiamata “spettrometria di massa“, si evidenziò la presenza dell’ormone in 10 pazienti di 25 anni. I ricercatori americani hanno condotto l’esperimento sottoponendo alcuni giovani ad attività fisica per alcune ore a settimana per la durata di tre mesi. Altri ragazzi, al contrario, hanno condotto una vita sedentaria per lo stesso periodo. A conclusione dell’esperimento, si è evidenziata la quantità di irisina nel sangue, che era bassissima in coloro che non avevano fatto attività fisica, viceversa, era molto alta negli altri ragazzi.
Per questo l’irisina è stata denominata l’ormone dello sport, collegando i benefici dell’attività fisica al metabolismo e al sistema cardiovascolare. Studi effettuati dall’equipe americana del Baylor College of Medicine, hanno evidenziato i benefici sul cervello da una sostenuta attività fisica. Sono stati sottoposti a dei test dei soggetti dopo che avevano fatto corsa a piedi e il loro livello intellettivo era maggiore di coloro che avevano condotto vita sedentaria.

Si è arrivati, perciò, alla conclusione che l’esercizio fisico aiuta il cervello nell’apprendimento e potenzia la memoria ed il ragionamento. La ricerca può avere degli sviluppi per la cura delle malattie degenerative come l’Alzheimer.

Strumento unico e tecnologicamente all’avanguardia in campo riabilitativo e valutativo. Esso permette lo studio della postura, delle disfunzioni funzionali, degli squilibri muscolari e delle alterazioni viscero-somatiche. Postural Bench per ristabilire l’equilibrio muscolare: le abitudini professionali, gli squilibri alimentari, la sedentarietà stanno modificando gli adattamenti dei muscoli vertebrali con conseguente sbilanciamento del baricentro verso l’avanti creando così tensioni e contratture muscolari. Le tensioni dei muscoli posteriori della colonna vertebrale determinano l’esagerazione delle curve vertebrali (cifosi, lordosi, scoliosi).

Postural Bench è stato progettato e sviluppato per ristabilire un equilibrio della catena muscolare posteriore costantemente in tensione, fornendo al soggetto trattato e all’operatore informazioni in tempo reale delle condizioni posturali. Benefici: il sistema, infatti, è costituito essenzialmente da una rete di sensori in grado di rilevare le tensioni muscolari della catena cinetica posteriore con il soggetto in posizione supina. Quando il soggetto interagisce con la panca elettronica, la scheda acquisizione dati converte ogni singolo movimento in impulsi elettrici inviandoli direttamente al personal computer. Gli impulsi elettrici, elaborati dal software, consentono di visualizzare la distribuzione dei carichi sviluppati dal soggetto.

Questo continuo feedback visivo permette al soggetto di prendere coscienza del suo equilibrio o disequilibrio muscolare e al medico di evidenziare se vi siano blocchi articolari o deficit a livello muscolare o neurosensoriale stabilendo con il terapista una serie di sedute riabilitative correttive a feedback. Particolarmente utile e innovativa la funzione “stability” che permette di rilevare in posizione eretta la distribuzione del carico sui due arti inferiori, il software propone una serie di esercizi volti a consolidare l’equilibrio statico e dinamico del soggetto in posizione ortostatica. Da evidenziare anche il controllo propriocettivo attraverso una sofisticata tavola propriocettiva elettronica che consente una valutazione dell’appoggio plantare che tanto condiziona l’equilibrio posturale.

Strumento riabilitativo evoluto costituito da una pedana, in cui il paziente deve appoggiare i propri piedi rimanendo in posizione eretta, collegata ad un computer. La Pedana compie una complessa serie di movimenti creando una situazione di equilibrio instabile. Il paziente deve rimanere in posizione eretta attraverso il controllo dei propri movimenti. La Pedana è collegata ad un monitor che indica di volta in volta al paziente alcune precise posizioni da raggiungere. Indicazioni terapeutiche: la Pedana Stabilometrica è particolarmente efficace per ristabilire la stabilità e il controllo motorio della caviglia e del ginocchio a seguito di un trauma. Nel caso di lombalgie lo strumento è in grado di migliorare il controllo dei gruppi muscolari della schiena e, di conseguenza, consente di diminuire velocemente il dolore. Come funziona: il paziente, una volta salito in posizione eretta sulla Pedana Stabilometrica, deve rispondere ai movimenti della pedana instabile attraverso dei movimenti precisi degli arti inferiori per raggiungere le posizioni indicate sul monitor. In seguito al raggiungimento o meno delle posizioni, al tempo impiegato per raggiungerle e ad altri dati raccolti da un apposito software, è possibile verificare gli eventuali problemi propriocettivi del paziente e monitorare i progressi ottenuti. Vantaggi/benefici: la Pedana Stabilometrica è utile per stimolare le capacità propriocettive, l’equilibrio e l’uso coordinato di entrambi gli arti inferiori, principalmente del ginocchio e della caviglia. Può essere usata anche in modo monopodalico, ovvero rimanendo in equilibrio sulla pedana con un un’unica gamba, per stimolare il fine controllo muscolare del singolo arto. Lo strumento è in grado di migliorare la Core Stability, ovvero il controllo motorio e posturale del corpo nella sua globalità, derivato dal sistema muscolo-scheletrico colonna-bacino-arti inferiori.

Elettrostimolatori muscolari: l’elettroterapia Serie 6 è basata su un sistema modulare che consente a diversi moduli di integrarsi in una singola struttura. I moduli di terapia sono i seguenti:
• Endomed, per la terapia elettrica;
• Sonoplus, per gli ultrasuoni;
• Vacotron, per l’aspirazione.
La Serie 6 offre operazioni guidate da protocolli che possono essere eseguiti su canali collegati o indipendenti.
 Endomed stimolazione muscolare: consiste nella stimolazione elettrica per il trattamento di disfunzioni muscolari. Alla stimolazione muscolare spesso si associa un programma di attività che consiste in una sequenza di esercizi e periodi di riposo.
Principali indicazioni d’uso di Endomed:
 spasmi muscolari;
 prevenzione o trattamento dell’atrofia dovuta al non uso del muscolo;
 rieducazione muscolare;
 stimolazione immediata post-chirurgica di muscoli del polpaccio, al fine di prevenire trombosi venose.
 Controindicazioni:
 nei portatori di pace-maker;
 nei cardiopatici;
 epilessia;
 in fase mestruale.
Per la gestione del dolore sono impiegate:
 la corrente bifasica pulsata (TENS);
 le correnti diadinamiche;
 corrente galvanica (Ionoforesi).
Indicazioni:
 sollievo sintomatico del dolore cronico, non trattabile;
 gestione del dolore associato a condizioni post-traumatiche o post-operative.
Controindicazioni:
 Nei portatori di pace-maker.
 Sonoplus terapia con ultrasuoni: impiega un’energia meccanica che consiste in vibrazioni ad alta frequenza. Queste vibrazioni passano nei tessuti e sono gradualmente assorbite e trasformate in calore. L’aumento di temperatura determina cambiamenti biologici dei tessuti con conseguente sollievo dal dolore, e rilassamento degli spasmi muscolari.
Principali indicazioni d’uso di Sonoplus:
– borsiti;
– capsuliti;
– epicondiliti;
– tendiniti;
– distorsione dei legamenti;
– stiramenti muscolari;
– cicatrici ipertrofiche.
Controindicazioni:
 nell’infanzia e in adolescenza in presenza ancora della cartilagine di accrescimento e nei portatori di pace-maker.
 Vacotron: la vacuum terapia è una metodica che permette al terapista di eseguire un massaggio con l’ausilio di un moderno strumento in grado di creare, per mezzo di speciali applicatori, una decompressione cutanea tale da aumentare la circolazione sanguigna e linfatica riducendo il ristagno dei liquidi che sono la causa di gonfiori e pesantezza. Efficace per il trattamento della cellulite che è una malattia vascolare caratterizzata da un’alterazione del microcircolo. Consigliata nel trattamento e nella prevenzione delle cicatrici ipertrofiche e cheloidi dopo la rimozione di neoformazioni cutanee o dopo interventi chirurgici.
Principali indicazioni d’uso di Vacotron:
 gonfiori e pesantezza alle gambe;
 cellulite localizzata o diffusa;
 cicatrici cutanee;
 cheloidi;
 postumi di ustioni.

Hilterapia: è una tecnica basata su un’esclusiva emissione laser ad alta intensità (HILT High Intensity Laser Therapy) che, lavorando in assoluta sicurezza, consente di ottenere un’efficace azione terapeutica in profondità. Fino ad oggi la laserterapia convenzionale è stata applicata con dispositivi di bassa o media potenza, non potendo così trattare anche patologie dislocate nei piani profondi. Oggi, grazie alla rivoluzionaria Terapia HILT brevettata, è possibile trattare anche patologie più profonde e non solo quelle superficiali. Inoltre, HILT non è tossica e può essere eseguita senza danneggiare i tessuti circostanti quello da trattare. Ideale per il trattamento delle patologie dolorose dell’apparato osteo-muscolo-tendineo perché è in grado di ottenere, in breve tempo e con effetti prolungati, la sua azione biostimolante, antiinfiammatoria e antidolorifica. L’hilterapia è sorprendentemente efficace sul sintomo doloroso e sulla mobilità articolare fin dalla prima seduta, consentendo di intraprendere subito il percorso riabilitativo e procurando un immediato sollievo al paziente. Grazie alla sua azione è possibile:
• ridurre l’infiammazione articolare;
• stimolare la rigenerazione dei tessuti cartilaginei;
• risolvere le contratture muscolari;
• produrre un intenso effetto antalgico;
• agire sul sistema circolatorio e favorire l’apporto di nutrienti;
• il riassorbimento delle raccolte di liquido.
Tutto ciò grazie ad uno specifico impulso brevettato; con la sorgente Nd: YAG pulsata, si raggiungono potenze di picco elevatissime potendo così curare efficacemente anche le lesioni croniche profonde.
Una fondamentale caratteristica distintiva dell’impulso HILT è la sua capacità di produrre effetti di tipo fotomeccanico, per via della breve durata dell’impulso e della sua elevatissima intensità. È questo tipo di stimolo che innesca una serie di segnali biologici che promuovono i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti e attiva il drenaggio linfatico e la microcircolazione.
Le caratteristiche di durata e frequenza dell’impulso HILT consentono di lavorare sempre in sicurezza, rispettando il tempo di rilassamento termico dei tessuti ed evitando quindi qualsiasi effetto dannoso.
Ecco le principali patologie curate con la Hilterapia:
• artrosi e processi degenerativi;
• borsiti, sinoviti, capsuliti, epicondiliti, S. da impingement;
• tendiniti e tenosinoviti;
• edemi ed ematomi da traumi;
• patologie post-traumatiche o da sovraccarico;
• s. adduttorie, distorsioni tibio-tarsiche, entesiti, condropatie rotulee.

 

Tecarterapia: studiata per riattivare i naturali processi riparativi intervenendo sul sistema circolatorio, la tecnologia Human Tecar per efficacia, flessibilità e la quasi totale assenza di controindicazioni è uno strumento prezioso in contesti molto distanti tra loro: medicina dello sport, riabilitazione fisioterapica, terapia del dolore, flebolinfologia, medicina estetica, reumatologia, ortopedia, diabetologia (conseguenze dovute a deficit circolatori), neurologia, medicina del lavoro e medicina termale. Aqvaworld è un centro Human Tecar riconosciuto.
Tecar è fonte di nuova energia biocompatibile: l’efficacia della Tecarterapia si basa, infatti, sulla possibilità di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi, inducendo all’interno le cosiddette correnti di spostamento. Ripristina la fisiologia tissutale mediante l’ipertermia (incremento della temperatura interna) profonda e l’innalzamento del potenziale energetico delle cellule dei tessuti trattati. La Tecar garantisce tempi ridotti di trattamento e risultati immediati e stabili, perché è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle capacità riparative dei tessuti.
Tutta la fase operativa del trattamento viene eseguita manualmente quasi come un massaggio; non servono strumentazioni automatiche di controllo o misuratori elettronici in quanto si tratta di una terapia fisica naturale. Infatti la tecnologia dell’apparecchiatura trasforma il massaggio manuale effettuato dall’operatore; il massaggio acquista una qualità nuova diventando più profondo e fortemente stimolante, grazie all’intensa riattivazione del microcircolo, linfatico e sanguigno.
Tecar svolge in sintesi tre azioni fondamentali:
• una immediata ed efficace azione analgesica che avviene agendo sulle terminazioni nervose;
• un’azione drenante dei tessuti;
• una stimolazione funzionale del circolo periferico attraverso l’incremento della temperatura endogena.
Tecar, in sinergia con la terapia farmacologica praticata a scopo antalgico e antinfiammatorio, ne potenzia l’azione, soprattutto mirata all’eliminazione del dolore e dell’edema.

 

Tutti i nostri trattamenti corpo vengono eseguiti nel lettino Softpack, un letto ad acqua dove potrete godere di relax totale. Dimenticarsi della forza di gravità grazie alla temperatura costante di 37° lasciandosi andare con il corpo, l’anima e la mente in una nuova dimensione del relax e dell’abbandono. Queste sono le piacevoli sensazioni che vi inebrieranno cullati dall’acqua.

Impacco al cacao Offre grandi benefici grazie alle proprietà rilassanti e nutrienti del cacao. Si presenta sotto forma di una polvere molto fine che, una volta dissolta in acqua, assume la consistenza e l’aspetto del cioccolato fuso aumentando gradualmente la propria temperatura. La dolce fragranza del cacao, unita al calore sprigionato sulla pelle, rende questo impacco ideale per trattamenti rilassanti. Durata: 45 minuti.

Impacco alla birra Chi la preferisce bionda, chi scura, chi light o doppio malto… qualunque sia il vostro modo di berla, una birra fresca in compagnia è uno dei piaceri della vita! Ora la naturale bevanda fa il suo ingresso anche nella nostra Spa, per un bagno rilassante e romantico allo stesso tempo.
 Un impacco corpo alla birra è rivitalizzante, depurativo, detossinante oltre che stimolante del metabolismo; combina le proprietà del fango minerale a quelle della birra. La pelle apparirà rigenerata e vellutata. Durata: 45 minuti.

Impacco al caffè Per quanto riguarda l’utilizzo esterno, il caffè è un esfoliante naturale molto efficace poiché i chicchi macinati stimolano il rinnovo cellulare. Ha un effetto antinfiammatorio che calma le irritazioni e arrossamenti della pelle. Tuttavia questo tipo di impacco viene utilizzato per trattare un problema che interessa la grande maggioranza delle donne: la cellulite. Il caffè possiede proprietà uniche per eliminare la tanto odiata buccia d’arancia per via della caffeina che permette di rompere più facilmente le cellule di grasso che si accumulano nella pelle, oltre a riattivare la circolazione, aumentare i livelli di molecole “brucia grassi” e avere un effetto lipolitico fantastico. Per questo il caffè è un anticellulite per eccellenza. Durata: 45 minuti.

Impacco ai vinaccioli Svolge un effetto balsamico e rigenerante soprattutto per la pelle matura, grazie all’efficacia dei principi attivi contro i radicali liberi; è inoltre tonificante a livello dei capillari. Nel peeling al vinacciolo gli acidi grassi insaturi contenuti nell’olio di vinacciolo offrono un’azione particolarmente lisciante e rinfrescante. Durata: 45 minuti.

Scrub Trattamento che mira ad esfoliare gli strati superficiali dell’epidermide e stimolare quelli medio-profondi del derma, al fine di contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo, conferendo alla pelle un aspetto più compatto, levigato e luminoso. Durata: 20 minuti.

NB: le immagini sono puramente indicative

TRATTAMENTI VISO

Prima di effettuare ogni trattamento le nostri operatrici effettuano una detersione della pelle per eliminare impurità e trucco.

SCRUB Per mantenere la pelle del viso sempre fresca e pulita, lo scrub per il viso riveste un ruolo di importanza fondamentale. Questo trattamento, da effettuare con l’ausilio di un prodotto a base cremosa con aggiunta di micro granuli esfolianti, è essenziale per detergere a fondo l’epidermide, renderla levigata, liscia e incredibilmente setosa. Il segreto dello scrub viso si trova tutto nell’azione meccanica che esercita sulla pelle: i micro granuli, che possono essere di varia origine, delicatamente massaggiati sul viso, rimuovono a fondo sporco, impurità, cellule morte ed ogni traccia di trucco, lasciandolo splendente. Durata: 15 minuti.

MASCHERA Un trattamento viso che donerà un immediato effetto lifting grazie ai principi attivi presenti. I burri di karitè e cacao arricchiscono questa fresca e piacevole maschera; inoltre la pappa reale, gli estratti vegetali come rosa canina e tiglio, la rendono altamente nutriente e ideale per pelli delicate e disidratate. Usata regolarmente aiuta la pelle a ritrovare un aspetto più liscio e luminoso. Durata 15 minuti.

CREMA BASE CON CHARISMON® Questo tipo di crema, applicata subito dopo i trattamenti, purifica, rigenera i nuclei cellulari, stimola la circolazione sanguigna, bilancia ed energizza. Supporta l’idratazione della pelle ed è attivamente efficace contro l’invecchiamento delle pelle.

APPLICAZINE SIERO VEGETALE CRESS Il gel a base di erbe leviganti è estratto dal paracrescione e contiene altri additivi a base di erbe, come, ad esempio, pungitopo e vari minerali. Serve per rafforzare e rimineralizzare la pelle, idratandola a fondo. Ogni giorno, la pelle del viso si sciupa sollecitata dalle molte migliaia di micro-contrazioni. Nel corso degli anni, questo porta alla formazione di piccole rughe, anche profonde, che aumentano senza sosta con il trascorrere del tempo. Il Paracrescione diminuisce questi stimoli micro-circolatori stimolando il flusso linfatico e portando a un’evidente diminuzione delle rughe, nonché a una pelle visibilmente levigata. A differenza di altre sostanze, con effetti più a lungo termine, questo prodotto dona un effetto che può essere visibile immediatamente. Dopo il trattamento la pelle del viso appare rilassata, fresca e ringiovanita.

Rilassante aromatico agli olii essenziali È caratterizzato dall’essere eseguito con movimenti lenti e avvolgenti che esercitano pressioni più o meno profonde, ma comunque sempre ritmiche e fluide su varie zone del corpo. È un massaggio particolarmente coinvolgente in quanto intervengono più sensi a donare piacere. Gli olii essenziali sono miscele aromatiche complesse, costituite da sostanze organiche volatili, contenute in molte piante; rendono la pelle morbida, luminosa e idratata. Il massaggio inizia con la scelta dell’ospite tra i nostri olii essenziali. Durata: total body 50 minuti, parziale (solo zona schiena) 20 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.

Rilassante con olio al cioccolato È il massaggio della serenità, le sue innumerevoli proprietà ne fanno un alleato prezioso per un benessere fisico e psichico. La pelle ne trae benefici in quanto idratata e ben nutrita grazie ai minerali come ferro, magnesio, potassio, calcio, fosforo, proteine e vitamine. I muscoli si sciolgono, le tensioni si allentano e uno stato di abbandono globale invade il corpo, portandolo a un livello di benessere interiore, ma anche fisico. L’umore migliora perché sostanze come caffeina e teobromina stimolano la produzione di endorfine. Durata: total body 50 minuti, parziale (solo zona schiena) 20 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.

Rilassante al burro di capra La lozione al burro di capra si rivela una preziosa alleata della nostra pelle ed è utile a chi ha la pelle secca, aumenta l’idratazione dell’epidermide svolgendo, così, un’azione riequilibrante. I prodotti al burro di capra contengono un’enorme sorgente di vitamine A, B, C e D, in più molteplici minerali, oligoelementi e sostanze idratanti che li rendono preziosi per la protezione e rigenerazione della pelle. Durata: total body 50 minuti, parziale (solo zona schiena) 20 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.

Energizzante Tandem Meglio noto come massaggio a quattro mani, il Tandem è un particolare massaggio dai tanti benefici che viene eseguito da due operatrici invece che da una sola. La particolarità è proprio nella tecnica in quanto le operatrici devono eseguire gli stessi movimenti nello stesso momento in modo da essere simmetrici, garantendo l’efficacia del massaggio, che altrimenti verrebbe meno. Il massaggio a quattro mani deriva dalle tecniche di massaggio orientali, anche se, con la sua diffusione, si è arricchito di particolarità specifiche del posto in cui viene effettuato. Durante il trattamento saranno utilizzati olii aromatici essenziali che aiutano ad ottenere profondi benefici. Questo particolare massaggio aiuta a sciogliere i dolori muscolari, a tonificare la muscolatura, favorendone la circolazione, e ad aumentare l’energia e il vigore. Durata: 50 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.

Anti stress È la porta per entrare in contatto con le proprie energie, con le proprie emozioni, con il proprio io. I muscoli si sciolgono, le tensioni si allentano e uno stato di abbandono globale invade il corpo, portandolo a un livello di benessere interiore, ma anche fisico. Eseguito con ritmi lenti e intensi offre distensione alle fasce muscolari. È particolarmente indicato per quelle persone che sono vittime dello stress e dell’ansia, fenomeni molto diffusi che si ripercuotono negativamente non solo sulla mente, ma anche sul corpo. Durata: 20 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.

Decontratturante Tecnica che consente di attenuare gli spasmi muscolari e le contratture su soggetti che praticano una costante attività sportiva. Tuttavia le contratture possono colpire anche chi non pratica sport, bastano degli atteggiamenti posturali errati o dei movimenti sbagliati per incorrere a questo fastidio. Il massaggio decontratturante interviene con sfregamenti praticati con le mani nella zona colpita cercando di rimettere in ordine il tono muscolare. È accompagnato dall’utilizzo di olii naturali che, grazie alle loro proprietà, stimolano il sistema nervoso e contribuiscono a migliorare la salute della pelle. Durata: dai 20 ai 50 minuti. Info: obbligo noleggio mini kit Spa.