Personal trainer 7 consigli

La figura del personal trainer è importante, per far si di raggiungere i propri obiettivi di fitness e esercizio più efficaci: ti permette di creare una routine adatta alla tua esigenza, ti insegnano a fare gli esercizi corretti per non danneggiare il proprio corpo.
Questo non basta con una sessione a settimana per ottenere ottimi risultati, ma ci vuole costanza cercando di allenarsi in maniera constante.

  1. Fai i compiti

Il tu allenatore ti consiglia di allenarti in un determinato numero di volte a settimana, fai come dice, il loro ruolo e di migliorare quello che si fa da soli.

  1. Allenati prima sulla forza

Quando fai esercizi di forza il tuo corpo usa lo zucchero accumulato (glicogeno) per produrre energia. Il personal trainer ti consiglia di farli prima di fare un esercizio aerobico che coinvolga il cuore e i polmoni.

“Per bruciare il glicogeno nei muscoli ci vogliono circa 20 minuti”. Ricordati di fare un riscaldamento di qualche minuto prima di qualsiasi tipo di esercizio. Cammina sul posto e muovi le braccia, usa un tapis roulant, una bicicletta o una macchina ellittica.

 

  1. Fai riposare i muscoli

Una routine di forza causa piccole lesioni nelle fibre muscolari ed è per questo che è bene lasciare riposare i muscoli per un paio di giorni permette loro di guarire, recuperare e diventare più forti. L’ideale è lavorare sui muscoli della parte superiore del corpo un giorno e su quelli della parte inferiore il giorno dopo, poi devi prenderti un giorno di pausa prima della prossima sessione.

  1. Cambia la tua routine

Non fare sempre gli stessi esercizi, perché i muscoli si abituano e smettono di essere più forti, il consiglio migliore è farli in maniera differente, aggiungendo altri esercizi. Bastano piccole variazioni nelle posizioni e negli angoli per far lavorare di più i muscoli.

  1. Fai stretching regolarmente

Lo stretching rende i muscoli lunghi ed elastici, il che li rende più flessibili, li previene dagli infortuni e migliora l’ampiezza di movimento. Il momento migliore per fare stretching è quando i muscoli sono caldi, dopo un riscaldamento o un esercizio normale.

  1. Segui una dieta sana

Avere un’alimentazione sana è la chiave per avere una salute di ferro. Dai al tuo corpo carburanti sani che vengono dall’idratazione e dal cibo buono.

  1. Esercitati con uno scopo

Fare esercizio richiede tempo e lavoro, fai il possibile e allenati in un modo che sposti il ​​quadrante più vicino ai tuoi obiettivi.

Per info e prenotazioni, chiama o messaggia con il numero 0835-1973570

Condividi questa pagina!

Vedi anche...