Ufficio, bambini da accompagnare a scuola, far la spesa, cucinare, andare dal parrucchiere o dal barbiere (un po’ di tempo per sé non guasta mai), impegni vari per i maschietti, cenette romantiche, cinema, ma… il tempo per fare sport? Lo si rimanda a domani, o alla domenica con qualche corsetta su asfalto col vicino di casa andando incontro a infortuni che peggiorano solamente le articolazioni.

Tuttavia ci sono piccoli trucchi, cambi di abitudini, soluzioni per organizzarsi al meglio al fine di troverare quel famigerato “free time” e andare in palestra o in piscina. Noi di Aqvaworld proviamo a darti 8 semplici consigli seguendo tre fasi della giornata.

Sport al mattino

  • Prepara la sera prima quello che ti serve per la tua sessione di fitness, così la mattina avrai tutto pronto e non dovrai perdere tempo a cercare tuta, maglietta, scarpe da ginnastica, costume, ciabatte e attrezzi vari.
  • Sempre la sera prima, apparecchia la tavola con il necessario per la colazione: così risparmierai minuti preziosi da dedicare allo sport.
  • Vai al letto presto: se la mattina hai sonno, il rischio che tu ti conceda “ancora 5 minuti” per dormire invece di alzarti per fare attività diventa altissimo.
  • Coinvolgi qualcuno nella tua routine sportiva mattutina: buttarti giù dal letto all’alba è faticoso, ma se sai che c’è qualcuno che ti aspetta per allenarti con te sarai meno tentato di cedere al sonno o alla pigrizia.

Sport in pausa pranzo

  • Prepara il pranzo la sera prima e portalo con te in ufficio: il tempo che risparmierai per andare a comprare qualcosa da mangiare potrai usarlo per allenarti.
  • Se hai la possibilità di pranzare dove fai attività motoria allora il gico è fatto: non dovrai più preoccuparti di portare il pranzo da casa o perder tempo a comperarlo da qualche parte o recuperare tempo per pranzare altrove.
  • Scegli l’attività da praticare in base alla durata della tua pausa: se hai solo mezz’ora, non pretendere di imbarcarti in un corso che dura un’ora. Piuttosto, va a correre o fai un cross training per cui bastano anche 30 minuti.

Sport di sera

  • Dopo l’ufficio, non tornare a casa prima di andare in palestra o in piscina: sprecheresti tempo e rischieresti di non aver più voglia di uscire una volta rientrato. Porta con te il borsone con il tuo completo fitness e, dopo il lavoro, vai dritto in palestra.